2

Herbie Hancock & Wayne Shorter: lettera alla nuova generazione di artisti.

“Per la nuova generazione di artisti,
Ci troviamo in tempi turbolenti e imprevedibili.
Dall’orrore del Bataclan, allo sconvolgimento in Siria e lo spargimento di sangue senza senso a San Bernardino, viviamo in un momento di grande confusione e dolore. Come artisti, creatori e sognatori di questo mondo, vi chiediamo di non essere scoraggiati da ciò che si vede, ma di utilizzare le proprie vite, e per estensione la vostra arte, come veicoli per la costruzione della pace.
Mentre è vero che i problemi che deve affrontare il mondo sono complessi, la risposta alla pace è semplice; si comincia con voi. Non c’è bisogno di vivere in un paese del terzo mondo o di lavorare per una ONG a fare la differenza. Ognuno di noi ha una missione unica. Siamo tutti pezzi di un gigante puzzle, in cui la più piccola delle azioni da parte di un pezzo del puzzle colpisce profondamente ciascuno degli altri. Tu conti, le tue azioni contano, la tua arte conta.
Vorremmo essere chiari che, mentre questa lettera è scritta con un pubblico artistico in mente, questi pensieri trascendono i confini professionali e si applicano a tutte le persone, indipendentemente dalla professione.
PRIMO, risvegliare la vostra umanità
Non siamo soli. Noi non esistiamo da soli e non siamo in grado di creare da soli. Ciò che questo mondo ha bisogno è un risveglio umanistico del desiderio di elevare la propria condizione di vita a un luogo in cui le nostre azioni sono radicate nell’altruismo e nella compassione. Non ci si può nascondere dietro ad una professione o ad uno strumento; devi essere umano. Metti a fuoco la tua energia su come diventare il miglior essere umano possibile. Concentrati sullo sviluppo di empatia e compassione. Attraverso il processo entrerai in contatto con una ricchezza di ispirazione radicata nella complessità e nella curiosità di ciò che significa esistere semplicemente su questo pianeta. La musica non è che una goccia nel mare della vita.
Abbracciare e conquistare la strada meno battuta
Il mondo ha bisogno di nuovi percorsi. Non permettere di essere dirottato dalla retorica comune o da false credenze e illusioni da come dovrebbe essere vissuta la vita. Sta a te essere un pioniere. Sia attraverso l’esplorazione di nuovi suoni, ritmi e armonie o collaborazioni inaspettate, i processi e le esperienze, ti invitiamo a dissipare la ripetizione in tutte le sue forme e conseguenze negative. Sforzati di creare nuove azioni sia musicalmente e con il percorso della tua vita. Mai conformarsi.

BENVENUTO SCONOSCIUTO
L’ignoto richiede un’improvvisazione ‘momento per momento’ o di un processo creativo che non ha eguali nel potenziale e appagamento. Non vi è alcuna prova generale per tutta la vita perché la vita, in sé, è la vera prova generale. Ogni relazione, ostacolo, interazione, ecc è una prova per la prossima avventura nella vita. Tutto è connesso. Tutto costruisce. Nulla è mai sprecato. Questo tipo di pensiero richiede coraggio. Sii coraggioso e non perdere il senso di euforia e di rispetto per questo meraviglioso mondo che ti circonda.

CAPIRE LA VERA NATURA DEGLI OSTACOLI
Noi abbiamo questa idea di fallimento, ma non è vero; si tratta di un’illusione. Nulla può essere considerato come fallimento. Quello che si percepisce come il fallimento è davvero una nuova opportunità, una nuova mano di carte, o una nuova tela su cui creare. Nella vita ci sono infinite opportunità. Le parole, “successo” e “fallimento”, esse stesse non sono altro che delle etichette. Ogni momento è un’opportunità. Tu, come essere umano, non hai limiti; quindi infinite possibilità esistono in ogni circostanza.

NON AVER PAURA di interagire con chi è diverso da te
Il mondo ha bisogno di una maggiore interazione ‘faccia a faccia’ tra le persone di diverse origini con una maggiore enfasi sull’arte, la cultura e l’istruzione. Le nostre differenze sono ciò che abbiamo in comune. Siamo in grado di lavorare per creare un piano aperto e continuo in cui tutti i tipi di persone possono scambiarsi idee, risorse, premura e gentilezza. Dobbiamo essere connessi tra noi, conoscere l’un l’altro, e sperimentare la vita vicendevolmente. Non possiamo mai avere la pace se non possiamo capire il dolore nel cuore degli altri. Più interagiamo, tanto più ci renderemo conto che la nostra umanità trascende tutte le differenze.

Sforzati di creare un DIALOGO
L’arte in qualsiasi forma è un mezzo per il dialogo, che è un potente strumento. E ‘ tempo per il mondo della musica che produca storie sonore che accendono il dialogo sul mistero di noi stessi . Quando parliamo del mistero di noi stessi stiamo parlando di riflettere e sfidare le paure che ci impediscono di scoprire il nostro accesso illimitato al coraggio insito in tutti noi. Sì, sei abbastanza. Sì, tu fai la differenza. Sì, dovresti andare avanti.

Diffidare dell’ EGO
L’arroganza può svilupparsi all’interno degli artisti, sia da parte di artisti che credono che il loro status li renda più importante sia da quelli la cui associazione con un campo creativo dà diritto a una sorta di superiorità. Attenzione all’ego; la creatività non può fluire quando è funzionale solo all’ego.

Lavorare per un BUSINESS SENZA FRONTIERE
Il campo medico ha un’organizzazione chiamata Medici Senza Frontiere. Questo sforzo nobile può servire da modello per trascendere i limiti e le strategie di forme di business datate che sono progettate per perpetuare vecchi sistemi in nuove vesti. Stiamo parlando direttamente di un sistema che è in atto e che condiziona i consumatori spingendoli ad acquistare solo i prodotti considerati ‘commerciabili’, un sistema in cui il denaro è solo il mezzo per raggiungere un fine. Il business della musica è una frazione del business della vita. Vivere con integrità creativa può produrre benefici mai immaginati.

Apprezzare la generazione precedente alla tua
Gli anziani possono aiutare. Sono una fonte di ricchezza sotto forma di saggezza. Hanno resistito a tempeste e sopportato cuori infranti; lascia che le loro lotte siano la luce che brilla nel buio. Non perdere tempo a ripetere i loro errori. Invece, prendi quello che hanno fatto e catapultati verso la costruzione di un mondo progressivamente migliore per la prole a venire.

INFINE, speriamo che tu viva in uno stato di meraviglia COSTANTE
Come si accumulano anni, le parti della nostra immaginazione tendono a svanire. Attraverso la tristezza, la lotta prolungata o il condizionamento sociale, la gente dimentica come sfruttare la magia intrinseca che esiste all’interno delle nostre menti. Non lasciare che una parte della tua immaginazione vada perduta. Guarda le stelle e immagina come sarebbe essere un astronauta o un pilota. Immagina di esplorare le piramidi o Machu Picchu. Immagina di volare come un uccello o attraversarecon un’esplosione un muro come Superman. Immagina di correre con i dinosauri o nuotare come creature marine. Tutto ciò che esiste è un prodotto della fantasia di qualcuno; arricchisci e nutri la tua e ti troverai sempre sul precipizio della scoperta.
Ti chiederai come qualcosa di tutto ciò possa portare alla creazione di una società pacifica ? Si inizia con un’azione. La tua azione crea gli effetti che modellano il tuo futuro e il futuro di tutti coloro che ti circondano. Essere leader nel film della tua vita. Tu sei il regista, produttore e attore. Sii audace e instancabilmente compassionevoli mentre danzi attraverso il viaggio che è la vita.
Traduzione : Michele della Malva

facebooktwittergoogle plus


2 commenti su “Herbie Hancock & Wayne Shorter: lettera alla nuova generazione di artisti.

Lascia un commento